Announcement

Collapse
No announcement yet.

Vu+Duo: Recensione

Collapse
X
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • [GUIDE] Vu+Duo: Recensione

    Il Vu+Duo è un ricevitore satellitare Linux based molto versatile e dalle ottime potenzialità multimediali.

    Come mostra anche la confezione esteriore, è spinto da una CPU MIPS da 405Mhz mentre a livello software si basa sul famoso Enigma2 che conta svariati plugins prodotti da professionisti ed appassionati in tutto il mondo.

    All'interno della confezione troviamo:
    1. il Vu+Duo
    2. il telecomando e relative batterie
    3. il kit per installare un hard disk SATA
    4. il cavo di alimentazione
    5. il manuale di installazione e d'uso

    Ecco come appare tolto dalla scatola
    Il suo aspetto spartano e molto rigido possono fare paura, ma sotto alla corazza batte un cuore da vero leone

    Troviamo a sinistra una rotellina dalle molteplici funzioni tra cui cambio canale altre amenità che, vi dirò, non ho mai usato in maniera intensiva

    A destra invece, nascosto da un frontalino vi sono le prime connessioni a disposizione del'utente.
    Troviamo una porta USB che serve, oltre per la connessione di periferiche in questo standard, anche per l'aggiornamento del firmware della macchina.
    Vi sono due card reader nella parte superiore e due slot CI nella parte inferiore: decisamente una buona dotazione per coloro che hanno la necessità di utilizzare più di due abbonamenti

    Girando l'apparecchio troviamo tutta una serie di connessioni che ci lasciano sbalorditi per la loro dotazione. Iniziamo con la parte di sinistra.
    1. etichetta con i dati identificativi del ricevitore quali numero di serie e board number
    2. i due tuner SAT HD indipendenti
    3. l'uscita digitale ottica
    4. una uscita S-Video e una uscita audio RCA
    5. una uscita video component (RGB)
    6. due prese SCART per TV e VCR
    7. connessione HDMI
    8. connettore eSata per un Hard disk esterno

    E qui la parte destra del retro:
    1. una porta ethernet 10/100
    2. due porte USB
    3. una seriale 9pin per i casi di vera emergenza
    4. la ventola di raffreddamento silenziosissima
    5. la presa per il cavo di alimentazione
    6. l'interruttore di acceso / spento

    Decisamente una gran bella dotazione di connessioni adatte a qualsiasi realtà domestica!

    Visto che nella confezione vi è presente un kit di installazione per hard disk, andiamo a sollevare il cofano per trasformare questo ricevitore in un registratore digitale (o PVR - Personal Video Recorder ).
    Nel mio caso avevo già provveduto ad installare un hard disk interno da 320Gb Samsung.
    Come si può chiaramente vedere, tutti i componenti hanno un buon spazio di aerazione e sono organizzati logicamente.
    Vi faccio notare la particolarità dell'alimentatore su una board esterna facilmente sostituibile in caso di problemi senza dover versare lacrime amare in caso di brutti incidenti!

    Vi mostro un dettaglio della installazione del disco fisso interno


    Che dirvi? E' un gran bel ricevitore e le sue doti multimediali, grazie al Media Player davvero migliorato, ne fanno una ottima scelta anche come visione di film in formato digitale quali MKV, DivX e altri formati compatibili.

    Alla prossima!
Working...
X